Simona Orsatti

photography

1/

Collettivo Munerude

Portfolio

 

•GRANITO_ di graminacea che ha messo i chicchi (grani); per est. di ogni pianta in fase di maturazione.
•GRANITO nasce da un processo di ricerca sul disfacimento della materia.
Pone attenzione alla decomposizione degli organismi, che sfatti, informi e deformi presentano grinze, sfumature di colore, imperfezioni.
Lavorando sul marcio e la decadenza
•GRANITO rinuncia ad una ambita integrità, a favore di una semplice essenza.
Vuole mettere in luce il divenire, attraverso un corpo in trasformazione. È materia che cede, pulsa e resiste, si disgrega e si ricompone trovando nuovi spazi.
È foglia che cade, organo che pulsa, lava che brulica, pietra che resiste.
Sulla scena i corpi sono posati, dentro un tempo dilatato e lento, in dialogo costante tra direzioni vitali, rese e rilasci. Generando nuove forme, la materia tenta di ricomporsi, fino a pulsare come un unico organismo. Il corpo procede nello spazio fino allo sfinimento, lasciandosi attraversare da una sonorità
ridondante, rendendo trasparente ciò che avviene, ponendo infine attenzione su quello che resta, energia che coinvolge e riverbera•